VigentinoToday

Incendio in appartamento: giovane salvato ma poi arrestato per droga

Le fiamme a Gratosoglio. Il 28enne era semi cosciente: portato al Niguarda. Ma in casa aveva droga e armi

Gli oggetti sequestrati al giovane

Hanno salvato dall'incendio del suo appartamento un giovane marocchino ma poi l'hanno anche arrestato. 

E' successo a mezzogiorno di giovedì 24 marzo in via Costantino Baroni, zona Gratosoglio. All'improvviso sono scaturite le fiamme nella casa, per colpa di un corto circuito come poi hanno appurato i vigili del fuoco, intervenuto per domare l'incendio insieme ai carabinieri e ai sanitari del 118.

All'interno il ragazzo, un 28enne risultato irregolare in Italia e pregiudicato. Era semi cosciente e con evidenti sintomi di intossicazione dovuti al fumo. Il personale sanitario lo ha salvato e portato al Niguarda per i controlli del caso. Nel frattempo i carabinieri, nel sopralluogo dentro l'appartamento, hanno trovato circa 100 grammi di hashish, un fucile calibro 12 a canna mozza, un coltello a serramanico e diversi telefoni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo motivo, lo hanno arrestato con l'accusa di detenzione di droga a fini di spaccio e possesso di arma clandestina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento