VigentinoToday

Guida un escavatore rubato per le strade di Milano: inseguito si getta in un fiume, arrestato

Protagonista un 32enne, italiano di etnia rom: doveva scontare quasi 4 anni di carcere

Immagine di repertorio

Guidava un escavatore per le strade di Milano con nonchalance tanto da attirare l'attenzione di una donna - agente della polizia locale fuori servizio - che ha subito chiamato in questura e nel frattempo si è messa ad inseguire l'uomo, M. Z., un italiano 32enne di etnia rom.

Escavatore rubato a Rozzano

Alla fine, al termine di un rocambolesco inseguimento per i campi, il conducente è stato arrestato dai poliziotti delle volanti con l'accusa di resistenza aggravata, oltre ad essere indagato per ricettazione: il mezzo pesante, infatti, era stato rubato durante la notte tra martedì e mercoledì in un cantiere davanti alla sede del comune di Rozzano.

L'allarme dell'attenta vigilessa arriva intorno alle 19.30 di mercoledì. Il 32enne stava percorrendo via Costantino Baroni, zona Gratosoglio, a bordo del mezzo pesante in direzione Sud. La donna, alla guida della propria vettura, comincia così a pedinarlo. Dopo aver superato via Dei Missaglia e via Curiel, all'altezza del centro commerciale Fiordaliso, il ragazzo svolta a sinistra verso la località di Pontesesto (Rozzano) fino a raggiungere la frazione di Mirasole (Opera).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inseguimento a piedi a Pontesesto

E' lì che arrivano le volanti del Commissariato Scalo Romano. A quel punto l'uomo abbandona la guida e cerca di fuggire a piedi nei campi. Dopo una prima colluttazione con un poliziotto riesce a divincolarsi e a scappare gettandosi in un corso d'acqua. Tutto inutile, alla fine è stato immobilizzato e arrestato. Portato in questura poi si è scoperto che M. Z. era già destinatario di un ordine d'arresto per una condanna a 3 anni e 9 mesi di carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento