VigentinoToday

Gratosoglio, «quando piove abbiamo l'acqua in casa»

Scandalosa situazione nelle case Aler del popoloso quartiere della periferia sud di Milano. La denuncia del consigliere di zona Massimiliano Toscano (Misto-Possibile)

Infiltrazioni d'acqua a Gratosoglio (foto Toscano)

Acqua nelle case di un palazzo Aler nel quartiere Gratosoglio. Non bastava l'amianto nelle parti comuni, che mette a rischio la salute degli abitanti. Ora anche le infiltrazioni di acqua piovana in questi edifici costruiti negli anni '60 che non ricevono le dovute manutenzioni infrastrutturali (Video).

«Una mattina, alzandomi dal letto, mi sono trovato con i piedi nell'acqua», spiega un anziano condomino mostrando la tappezzeria (nuova) già completamente aperta. La denuncia arriva da Massimiliano Toscano, consigliere di zona 5 del gruppo misto (è attivista di Possibile, il movimento di Pippo Civati).

«L'acqua piovana entra dalle coperture ormai molto degradate e i residenti, anziani e non in buone condizioni di salute, non possono far altro che mettere bacinelle per raccogliere l'acqua o asciugare con stracci», spiega Toscano. Acqua che però "vince" e, quando piove, allaga i pavimenti. Una situazione davvero paradossale, visto che in gioco c'è la salute delle persone. Naturalmente Aler e polizia locale sono informate. «Arrivano, firmano un foglio con la scritta 'urgenza' e poi non si fanno più vedere», afferma con rassegnazione una delle persone anziane che vivono in queste condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Chiediamo una collaborazione tra enti locali e ministeri perché sia realizzato presto un intervento», commenta Toscano, che aggiunge: «Ci chiediamo anche se si possa ottenere una rendicontazione dei fondi del contratto di quartiere o di altri fondi destinati alle manutenzioni previste per questo quartiere, almeno per macro temi, in modo da capire come sia stato possibile arrivare a questo punto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento