VigentinoToday

Incendi a Gratosoglio, arrestato il giovane piromane che amava vedere le auto bruciate

Al momento dell'arresto, sembrava pronto a colpire ancora visto quanto nascondeva nelle sue tasche: bomboletta a gas e diversi accendini

Immagine di repertorio

Arrestato il presunto piromane di Gratosoglio. Si tratta di un ragazzo italiano classe '97.

Il giovane, che era stato portato ai domiciliari dopo l'incendio ad un'auto in via Saponaro sabato 23, in attesa del processo per direttissima di lunedì mattina, nel pomeriggio di domenica è stato trovato a spasso lungo la stessa via Saponaro da una volante della polizia. Sembrava pronto a colpire ancora visto quanto nascondeva nelle sue tasche: bomboletta a gas e diversi accendini.

La polizia era già stata avvertita anche dalla madre del ragazzo, preoccupata perché non lo aveva trovato in casa al suo rientro, intorno alle 14. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti lo rintracciano alle 17.30, durante un normale pattugliamento. Il giovane, dopo aver notato la volante, cambia repentinamente direzione. Insospettiti, i poliziotti lo bloccano e scoprono che è proprio il ragazzo fuggito dalla sua abitazione in via Baroni. Per lui scattano immediate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento