VigentinoToday

Antonini, nuovo blitz nelle case Aler: sgomberato abusivo in largo Caccia

Lo sgombero è scattato questa mattina. Nell'appartamento vivevano un italiano di 33 anni e un trans brasiliano di 25. Il blitz dopo varie segnalazioni dei residenti

Nuovi sgomberi di abusivi nelle case popolari del quartiere Antonini. Dopo quello avvenuto il 14 ottobre scorso che ha riguardato l’appartamento occupato abusivamente da Stefania Citterio, la donna coinvolta nella tragica aggressione del tassista Massari,  questa mattina Aler e polizia locale sono tornati nel quartiere.

L'intervento in particolare ha interessato uno stabile di largo Caccia Dominioni dove risiedeva abusivamente un italiano di 33 anni insieme ad un trans brasiliano 25 anni. Il blitz è scattato dopo varie segnalazioni dei residenti su un via vai sospetto di uomini nell'appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento