VigentinoToday

Beccata a rubare all'Esselunga: donna cerca di strangolare il vice direttore del negozio

La 45enne è stata portata via dalle volanti della polizia: voleva rubare 250 euro di carne

Repertorio

Beccata a rubare 250 euro di carne all'Esselunga, donna reagisce con violenza e cerca di strangolare il vice direttore del negozio. E' successo a Milano, nel supermercato di via Giovanni Pezzotti angolo via Sant'Ampellio, zona Morivione, nella tarda mattinata di domenica. 

A finire in manette, accusata di rapina, è una signora milanese di 45 anni, residente nel Bergamasco. La donna, pregiudicata, è stata bloccata dalla guardia giurata del supermercato ma poi si è scagliata contro il responsabile, mettendogli le mani sulla gola, secondo quanto ricostruito dalla questura.

La 45enne, che anche davanti ai poliziotti continuava a minacciare il personale del negozio, è stata portata via dalle volanti della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento