VigentinoToday

Tolte due fermate di tram e bus in zona Ripamonti: esplode la rabbia del quartiere

I residenti raccolgono firme per chiedere la "restituzione" delle fermate

Foto MiaNews

Striscioni ai balconi e ai cartelli stradali: così il comitato dei residenti di via Ripamonti ha protestato contro la soppressione, a inizio settembre 2019, delle fermate del tram 24 e del bus 34 all'altezza di via Gallura e via Barletta. Il comitato ha anche dato vita a una petizione che, in circa due settimane, ha raccolto 1.500 firme (in crescita), indirizzate al sindaco di Milano Beppe Sala e al presidente del Municipio 5 Alessandro Bramati (che ha già manifestato solidarietà ai cittadini).

L'8 ottobre, alle cinque di pomeriggio, è stato indetto un presidio di protesta in strada. Le fermate sono state soppresse dopo i lavori che l'amministrazione e l'Atm hanno realizzato per rendere le aree di salita e discesa a norma per i disabili. Risultato, i cittadini devono percorrere anche 300 metri per raggiungere la salita utile più vicina. 

Ma il comitato protesta anche per la localizzazione delle nuove fermate, come quella dopo l'incrocio Ripamonti-Quaranta-Antonini in direzione centro, che a dire dei residenti causa continui ingorghi stradali. Sotto accusa anche le carreggiate, ora troppo strette per i mezzi pesanti soprattutto se si incrociano con un tram. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento