Vigentino Today

Venditore di rose picchiato a sangue in viale Bligny: grave al San Paolo

L'uomo, 20enne, originario del Bangladesh, stato operato nella notte per le ferite riportate dopo la brutale e violenta aggressione

Sul posto la polizia

Uno straniero sarebbe stato preso a calci e pugni, aggredito brutalmente da alcuni giovani e lasciato a terra. Non si sanno i motivi del folle gesto.

Il fatto giovedì sera, intorno alle 20, in viale Bligny a Milano.

L'uomo, 20enne, originario del Bangladesh, stato operato nella notte per le ferite riportate dopo la brutale e violenta aggressione. E' regolare in Italia. E' stato un passante a dare l'allarme.

Sul posto è intervenuta la polizia e il personale del 118 che ha soccorso il giovane. Portato al San Paolo, le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. L'operazione è perfettamente riuscita.