Vigentino Today

Fermato per un normale controllo, "dà di matto" e picchia i poliziotti

All'inizio il 20enne sembrava calmo, poi ha iniziato a mettere in dubbio l'autenticità degli uomini in divisa e ha sferrato pugni e gomitate

Il Naviglio Pavese

Controllato per la strada, sull'Alzaia Naviglio Pavese, un giovane milanese di 20 anni all'inizio non ha fatto problemi. Ma ad un certo punto ha cominciato a ribellarsi ed inveire contro gli agenti del commissariato Porta Genova: «Voi non siete veri poliziotti! Voi siete impostori!», ha urlato all'indirizzo degli uomini in divisa.

E poi, tutt'altro che calmo, ha proseguito minacciandoli: «Ora prendo la targa della vostra macchina e vi faccio vedere io!». E' poi passato dalle parole ai fatti e ha iniziato a tirar gomitate qua e là: un poliziotto è stato ricoverato al Fatebenefratelli in seguito alla colluttazione. Agli agenti (assolutamente veri) non è rimasto altro che arrestarlo per resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Milano, morto il professore del Politecnico Gino Marchet: fatale il grave incidente in bici

    • Cronaca

      Processo Corona a Milano: "Da' speranza a tanti giovani"

    • Cronaca

      Milano, nove croci in piazza della Scala | Foto

    • Cronaca

      Sorpreso in hotel con una 17enne: 88 grammi di coca negli slip, arrestato

    I più letti della settimana

    • Darsena: bimbo di 5 anni scivola in acqua, salvato da un poliziotto

    • Droga nascosta in lavatrice: arrestato un pusher di via Gola

      Torna su
      MilanoToday è in caricamento