VigentinoToday

Ticinese, nascerà a Milano il primo "gattoparco" d'Italia

Un luogo in cui portare il proprio gatto e giocare con lui. Fa parte di un progetto di recupero più ampio

Il primo gattoparco italiano a Milano

Un "gattoparco" (il primo in Italia) di 6.400 metri quadrati in zona Navigli. E' il progetto reso noto dall'assessore all'urbanistica Alessandro Balducci e recentemente approvato dalla giunta di Palazzo Marino. Un'intera zona verrà riqualificata edificando 6.700 metri quadrati di residenze, 800 metri quadrati di uffici e negozi e 400 metri quadrati di edilizia convenzionata. L'area è quella tra via Barsanti, via Autari (che verrà prolungata fino a via Lombardini) e Ripa di Porta Ticinese.

Fiore all'occhiello del progetto è un'area verde di 6.400 metri quadri adiacente al parco Baden Powell, che verrà affidata all'associazione Gatto Viziato, come richiesto dal consiglio di zona 6. Verranno poi recuperate anche due palazzine comunali per circaa 600 metri quadri che saranno dedicati al mondo della bicicletta.

«Recupereremo due vecchi edifici comunali e bonificheremo un’area dismessa da molti anni, rendendoli aperti e fruibili con progetti davvero innovativi. Milano continua ad essere una città modello, che sperimenta nuove pratiche per riqualificare il tessuto urbano», commenta Alessandro Balducci, assessore all'urbanistica.

«Gli spazi pubblici, vero tessuto connettivo per la città e preziosa infrastruttura per le comunità, hanno bisogno di funzioni che siano qualificanti. In questa direzione - spiega Gabriele Rabaiotti, presidente del consiglio di Zona 6 - abbiamo lavorato insieme alle associazioni del quartiere pensando a nuovi servizi legati al mondo della bicicletta e al primo parco dedicato ai gatti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del "gattoparco" vi saranno piccoli recinti che delimiteranno le aree in cui sarà possibile giocare con il proprio gatto. L'associazione Gatto Viziato pensa anche a incontri culturali ed educativi sui felini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento