VigentinoToday

Milano, precipita nel vuoto mentre installa un lampadario su un terrazzo: grave un operaio

L'incidente giovedì mattina in zona via Ripamonti. L'operaio, di ventotto anni, è grave

Foto repertorio

Avrebbe perso l'equilibrio mentre lavorava su una scala. E sarebbe caduto nel vuoto. Grave incidente giovedì mattina a Milano, dove un operaio di ventotto anni è precipitato facendo un volo di circa dieci metri. 

Stando a quanto appreso, il 28enne - dipendente di una ditta di ristrutturazioni - stava installando un lampadario su un terrazzo di una casa in via privata Tirso, una traversa di via Ripamonti. Soccorso dal 118, l'uomo è stato trasportato al Niguarda: le sue condizioni sono giudicate gravi, anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile, che sono ora al lavoro per ricostruire con precisione l'accaduto. 

Altri due incidenti sul lavoro erano avvenuti poco prima. Il primo verso le 7.30 in una ditta chimica di Marcallo con Casone, dove un uomo di cinquanta anni è stato "travolto" da una fiammata mentre puliva un reattore. Qualche ora dopo, invece, tre operai sono rimasti feriti in un'azienda di Gaggiano dopo essere stati colpiti da un tubo di plastica che si è staccato da un silos. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento