VigentinoToday

Milano, rapina in farmacia, inseguimento e spari: arrestati una 18enne e un 19enne

Gli agenti sono riusciti a bloccare almeno due dei tre rapinatori. Il racconto

Hanno rapinato una farmacia puntando una pistola contro la vittima. Poi, sono scappati - in tre - su uno scooter rubato. Quindi, dopo essersi schiantati, hanno aperto il fuoco per sbaglio.   

Serata folle quella di martedì al Gratosoglio, teatro di una rapina e di una sparatoria che ha visto coinvolti tre baby malviventi e la polizia. 

Video: ecco le immagini della rapina

Tutto è iniziato verso le 21, quando il gruppetto è entrato nella farmacia di via Boifava e ha rubato qualche centinaio di euro minacciando la farmacista con la pistola. A quel punto, i ragazzi - due uomini e una donna - sono saliti a bordo di un motorino e sono scappati. Sulla loro strada, all'altezza di via Boifava, hanno incrociato una macchina del Commissariato e da lì ne è nato un inseguimento, che è terminato quando i giovani si sono schiantati contro un ponte pedonale. 

In quel momento la ragazza - una 18enne - ha sparato per sbaglio e ha colpito il suo complice, un 19enne. Lei è stata subito bloccata mentre lui è riuscito a far perdere le proprie tracce. La sua fuga è terminata circa quattro ore dopo, quando si è presentato all'Humanitas di Rozzano per farsi medicare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento