VigentinoToday

Per il Parco Agricolo del Ticinello e per la Cascina Campazzo

Domenica 14 giugno si è svolta la “camminata per la realizzazione del parco Ticinello e per la salvaguardia della cascina Campazzo”. Più di 170 persone, rappresentative delle associazioni e circoli della zona e cittadini

roggiaL'iniziativa, voluta dalle due associazioni che stampano i giornali “La Conca” e “Milanosud”, ha coinvolto una serie di associazioni e circoli attivi presso il Centro Comunitario G. Puecher. Tra i partecipanti numerosi bambini accompagnati dai propri genitori, molto entusiasmo e allegria ma anche timori per le sorti delle cascine Campazzo e Campazzino.

In una stupenda giornata di sole il serpentone umano ha potuto ammirare e apprezzare i campi ordinati e coltivati, luoghi ad alta valenza ambientale e luoghi per la fruizione pubblica in perfetta armonia con l’ambiente naturale.

I campi di grano di colore oro che a breve sarà pronto per la mietitura, i campi di granoturco con le piantine che cresceranno per tutta l’estate per essere pronte verso settembre, i percorsi disegnati dal sistema di rogge e i filari di pioppi ordinati e gonfi di verde hanno fatto da cornice alla bella giornata.
Purtroppo è mancata l’informazione; giornalisti e televisioni sono rimasti a casa. Eppure abbiamo avvisato tutti ma molto probabilmente ciò che accade nelle periferie è poco interessante, sono più gettonati gli avvenimenti centrali e la cronaca nera.

I partecipanti hanno fatto notare la poca conoscenza dell’iniziativa  e molti di loro si sono impegnati a dare una mano nell’organizzare prossime iniziative a favore del parco Ticinello. Alle associazioni che hanno aderito si sono aggiunti il “Laboratorio di parole” presente con le persone appassionate di poesia e la “Comunità di Quintosole”.

Alla fine del percorso un rinfresco offerto dalle Associazioni attendeva i partecipanti. All’ombra degli alberi, tra una bibita e una patatina, si sono scambiate sensazioni ed emozioni. Il timore per lo sfratto esecutivo ad Andrea Falappi, affittuario della cascina Campazzo e dei terreni circostanti, la paura di perdere una realtà così importante è stato motivo di vera apprensione.

Il riconoscimento al “Comitato per il parco Ticinello”, attivo da oltre 20 anni, è stato unanime e le associazioni che hanno aderito all’iniziativa hanno precisato che non vogliono assolutamente mettersi in contrapposizione con esso ma ritengono importante che tutto il territorio, e non una sola associazione, prenda coscienza del problema.  Le iniziative che seguiranno hanno l’obiettivo di rapportarsi alle Istituzioni, costruendo un’unica ferma volontà per la realizzazione del tanto atteso Parco agricolo del Ticinello e la  salvaguardia dell’attività agricola e delle cascine storiche della zona.

Articolo a cura di:


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento