VigentinoToday

Condominio abusivo di via Isimbardi: il consiglio di Stato blocca la demolizione

Il palazzo non verrà demolito in attesa della sentenza, attesa per novembre 2019

L'edificio abusivo

Il Consiglio di Stato ha sospeso la demolizione delle opere abusive dell’edificio di via Isimbardi 31 che il Comune di Milano aveva avviato in supplenza della proprietà.

Dopo l’ordinanza del 19 ottobre scorso, in cui sempre il Consiglio di Stato non riteneva ci fossero elementi per sospendere la demolizione delle opere abusive, e dopo l’ennesima sentenza del Tar che due giorni fa aveva respinto nuovamente la richiesta di sospensione promossa dalla proprietà, questo nuovo pronunciamento interrompe i lavori in attesa dell’udienza di merito prevista il a novembre 2019-

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo la Procura della Repubblica ha avviato un procedimento penale nei confronti della proprietà inadempiente e in quella sede il Comune di Milano si costituirà parte civile con l’obiettivo di chiedere che la proprietà venga condannata alla demolizione delle opere abusive che hanno trasformato illecitamente un edificio ad uso laboratorio in un condominio di piccoli appartamenti affittati per lo più a studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento