VigentinoToday

Inseguimento a folle velocità tra Milano e Assago: in due scappano sulla Mini Cooper

Un tunisino di 50 anni e un albanese di 35 sono stati arrestati per violenza e resistenza

Repertorio

Un tunisino di 50 anni e un albanese di 35 sono stati arrestati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. A fermarli dopo un inseguimento a tutta velocità in auto sono stati gli agenti di polizia. 

Stando a quanto ricostruito dalla questura, i fatti si sono svolti poco prima delle 3 di mercoledì. Durante le attività di controllo del territorio delle Volanti, i poliziotti hanno notato due tipi sospetti all'altezza di via della Chiesa Rossa a Milano. Viaggiavano su una Mini Cooper ma all'alt intimato dalla polizia, il conducente ha risposto pigiando sull'acceleratore. 

L'inseguimento si è poi concluso all'altezza Milanofiori, ad Assago. I due sono stati bloccati dopo una colluttazione con gli agenti. In particolare il cittadino albanese era pieno di precedenti penali, mentre il tunisino era incensurato. Sul caso inganno ancora i poliziotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento