VigentinoToday

Inseguimento a folle velocità tra Milano e Assago: in due scappano sulla Mini Cooper

Un tunisino di 50 anni e un albanese di 35 sono stati arrestati per violenza e resistenza

Repertorio

Un tunisino di 50 anni e un albanese di 35 sono stati arrestati per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. A fermarli dopo un inseguimento a tutta velocità in auto sono stati gli agenti di polizia. 

Stando a quanto ricostruito dalla questura, i fatti si sono svolti poco prima delle 3 di mercoledì. Durante le attività di controllo del territorio delle Volanti, i poliziotti hanno notato due tipi sospetti all'altezza di via della Chiesa Rossa a Milano. Viaggiavano su una Mini Cooper ma all'alt intimato dalla polizia, il conducente ha risposto pigiando sull'acceleratore. 

L'inseguimento si è poi concluso all'altezza Milanofiori, ad Assago. I due sono stati bloccati dopo una colluttazione con gli agenti. In particolare il cittadino albanese era pieno di precedenti penali, mentre il tunisino era incensurato. Sul caso inganno ancora i poliziotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento