VigentinoToday

Rifiuti in strada ed incendi a Gratosoglio

Conseguenze dello sciopero Amsa

Sono bastate poche ore di sciopero per creare una situazione di degrado e sporcizia a Gratosoglio, nel quadrante Nord-Est cittadino. 

Lo sciopero Amsa, l'altro giorno, ha infatti bloccato la raccolta dei rifiuti, con l'accumulo di tanti mucchi di immondizia (si parla del dipartimento di via Olgettina, che era stato bloccato). E la scorsa notte qualche vandalo ha dato fuoco ai rifiuti, rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Milano, soprattutto in via Chiesa Rossa. 

Martedì notte e mercoledì si lavora per recuperare l'arretrato. La protesta è nata dai sindacati Ugl, Usb e Fidel, contrarie all'accordo con A2a per lo scorporo degli impianti di trattamento rifiuti da Amsa. 

Fa voce al malcontento il consigliere Pdl Fabrizio De Pasquale al Corriere: "E' una vittoria di Pirro: A2A si tiene il termovalorizzatore in profitto e l'immobile direzionale Amsa, mentre lascia ad Amsa stessa tutti gli impianti in perdita, a partire dall'impianto di trattamento di rifiuti ingombranti. Le garanzie generiche su occupazione e sviluppo vengono meno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento