VigentinoToday

Ripamonti, l'accampamento di giostrai

In via Gabussi è accampata una famiglia di tradizione giostraia: fanno feste di quartiere e gestiscono postazioni fisse, come a Peschiera. Una volta erano "i giostrai della Barona"

I giostrai stanziati in via Gabussi (foto Melley)

Ogni metropoli, compresa Milano, riserva di tanto in tanto qualche sorpresa. E così capita di trovarsi di fronte qualche animale da cortile che scorrazza libero, in mezzo alla strada, mentre si va a lavorare. Scene che sarebbero usuali in aperta campagna, ma a Milano fanno sorgere domande, anche solo di semplice curiosità.

E' quello che capita da qualche tempo all'incrocio tra via Amidani e via Gabussi, alle spalle di via Ripamonti: qualche chiilometro più in fuori c'è il centro oncologico di Veronesi, poi la tangenziale, poi Opera. La campagna, il Parco Sud. Ma qui siamo ancora in città, anche se in una strada abbastanza isolata.

In questo incrocio, in un parcheggio, stazionano da qualche tempo alcune roulottes e camper con tanto di scritte inequivocabili ("Luna Park"). Hanno acceso la curiosità di molti che passano per la zona, compresi alcuni nostri lettori: così ci siamo recati sul posto e abbiamo incontrato il capofamiglia, Yuki, un uomo sorridente e alla mano.

Giostrai - 2-2

La sua famiglia è giostraia per tradizione: fanno le feste di via o di quartiere, ma gestiscono anche alcune postazioni fisse. Come in questo periodo a Peschiera Borromeo. Non sono qui da tanto: "Negli anni '80 eravamo in Barona ed eravamo i giostrai del quartiere, ci conoscevano tutti così". Mentre parliamo è impegnato a gettare la spazzatura nel sacco dell'immondizia. Intanto arriva una ragazzina, una delle sue figlie: è di corsa, si è spaventata perché il gallo aveva appena iniziato a cantare. "E' un vero amministratore", ci spiega.

Alcuni lettori segnalano di sporcizia e anche spazzatura nelle vicinanze: certo non è l'ambiente più pulito della città. In teoria però sembra tutto in regola. Il comando di polizia locale della zona 5, interpellato da MilanoToday, risponde di non avere segnalazioni di irregolarità. Come dire, il degrado vero è altrove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento