VigentinoToday

Giovanissimi rubano rame: "C'è crisi, non abbiamo lavoro"

Sorpresi nella notte quattro ragazzi dai 18 ai 22 anni dalle parti di via Missaglia. Fermati, si sono giustificati con la crisi economica

Quattro giovanissimi sono stati sorpresi a rubare rame nella notte tra martedì e mercoledì. Il fatto all'angolo tra via Gaber e via Sant'Abbondio, in zona via dei Missaglia. Un uomo di 50 anni, che vive nel quartiere, ha chiamato i carabinieri verso l'una e quarantacinque segnalando rumori sospetti provenienti da un cantiere.

I militari della radiomobile, giunti immediatamente sul posto, hanno sorpreso tre ragazzi mentre fuggivano con in mano qualcosa. Subito dopo hanno notato un quarto giovane che aveva il ruolo di "palo". Li hanno inseguiti e fermati tutti e quattro: si tratta di italiani molto giovani, dai 18 ai 22 anni. Avevano una grondaia lunga circa dieci metri, spezzata in tre parti.

Si sono giustificati asserendo di non avere lavoro per colpa della crisi. Tre di loro sono incensurati, uno ha piccoli precedenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento