VigentinoToday

Gratosoglio: trova i suoi aguzzini minorenni su Facebook

I carabinieri di Porta Magenta scoprono una baby gang che "vantava" le proprie gesta su Fb; si "inneggiava" addirittura a Totò Riina. Un 13enne pestato a sangue

Uno dei tanti profili falsi su Facebook del "Capo dei capi"

Un giovanissino ragazzo milanese si "traveste da investigatore" e fa scoprire una gang di minorenni ai carabinieri, portando a due arresti e 16 denunce. Il giovane, infatti, era stato aggredito e rapinato mesi addietro, e non si era mai dato per vinto. Pazientemente aveva trovato su Facebook il profilo di uno degli aggressori, ricostruendo così la sua "rete" di amicizie.

Non solo. La gang sul social network inneggiava anche al "Capo dei capi" Riina, vantandosi delle proprie gesta e postando spesso messaggi sui reati appena commessi e gli episodi di bullismo. I giovani sono di età comprese tra i 13 e i 17 anni e frequentano istituti professionali cittadini.

I due ragazzi arrestati hanno 15 e 16 anni e sono accusati di rapina, lesioni personali e violenza privata per quattro episodi avvenuti tra gennaio e febbraio di quest'anno. Insieme a loro è stato segnalato al Tribunale per i minorenni un tredicenne coinvolto negli stessi reati che però, per la sua età, non è imputabile.

Sono stati scoperti così cinque o sei gruppi, composti ciascuno da una decina di teenager che si vantavano su Facebook di aver picchiato qualcuno, di essere "i più forti", incuranti di mostrarsi aggressivi e violenti in pubblico.

I carabinieri hanno precisato che una quindicina di essi sono stati denunciati in stato di libertà ma che i ragazzi coinvolti da queste bravate sarebbero una cinquantina, tra cui anche svariate ragazze (cinque quelle denunciate). Oltre alle solite 'rapinette' in cui, dopo le minacce, vengono sottratti cellulari e portafogli, in qualche caso ci sono state anche lesioni molto serie come per un diciassettenne colpito con un tirapugni e che ha subito una grave frattura facciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Assalto al portavalori in autostrada A1: inferno di fuoco a San Zenone

  • Smog, livelli di pm10 ancora alti: blocco totale delle auto a Milano domenica 2 febbraio

  • Milano, incubo per una 12enne sull'autobus: uomo la palpeggia a lungo sulla 91, arrestato

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

Torna su
MilanoToday è in caricamento