VigentinoToday

Sulla finestra delle cantine spunta un boa: serpente salvato da Enpa, paura tra i residenti

L'animale era sul davanzale di una finestra. I carabinieri ora indagano per abbandono

Il boa abbandonato

I primi condòmini che hanno fatto l'incontro ravvicinato si sono allontanati e hanno chiesto aiuto ai vicini. Qualcun altro, invece, è andato in strada e ha fermato una macchina dei carabinieri di passaggio. I militari sono quindi scesi a verificare e poi a loro volta hanno chiamato gli esperti. 

Serata movimentata quella di giovedì in un condominio di via Baroni, dove alcuni residenti hanno trovato un serpente adagiato sul davanzale di una finestra del corridoio delle cantine. A dare l'allarme, verso le 20.30, sono stati altri condòmini che hanno bloccato un equipaggio del Radiomobile chiedendo aiuto per la presenza di "un pitone nel palazzo". I carabinieri, verificato che il serpente fosse davvero nelle cantine, hanno poi chiamato gli uomini di Enpa, l'ente nazionale protezione animali, che sono immediatamente intervenuti. 

I volontari hanno scoperto che in realtà si trattava di un piccolo boa - circa trenta centimetri di lunghezza - e lo hanno recuperato senza problemi. L'animale si trova ora in un centro Enpa in attesa che i carabinieri del Cites gli trovino una segnalazione. 

“Questo piccolo esemplare potrebbe essere scappato dalla propria teca: viste le dimensioni davvero ridotte basta infatti una piccola fessura per trovare una via di fuga - ha commentato Ermanno Giudici, presidente di Enpa Milano -. Per questo motivo, confidiamo che il proprietario, per poterlo riavere, possa riconoscere il proprio boa e si metta subito in contatto con la nostra associazione. Nel caso invece si trattasse di abbandono - ha concluso il numero uno di Enpa - ci teniamo a ricordare che questo è un reato penale".

E l'ipotesi dei carabinieri è proprio che il serpente sia stato abbandonato. Nel condominio, infatti, tra residenti spaventati, carabinieri e tecnici di Enpa c'è stato un certo trambusto che di sicuro sarà stato notato dal proprietario, che a quel punto se il boa fosse davvero fuggito si sarebbe dovuto presentare per recuperare l'animale. 

Foto - Il boa salvato dall'Enpa

boa abbandonato enpa-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    La notte folle del papà, uccide di botte il figlio e scappa con le figlie: "Non riuscivo a dormire"

  • Cronaca

    Milano, uomo di 30 anni precipita dalle scale della Triennale: morto, sul posto la Scientifica

  • Video

    Maltempo nel Nord Milano: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

  • Economia

    Comuni virtuosi ed efficienti: Milano a metà classifica, secondo tra quelli "in negativo"

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento