VigentinoToday

Viale Toscana, residenti contro il deposito di Atm previsto dal Pgt: la manifestazione

Organizzato un presidio davanti al luogo (l'ex Om) in cui dovrebbe sorgere il nuovo deposito dei bus. Il Municipio 5 con gli abitanti

Un deposito Atm (Foto Atm.it)

In viale Toscana dovrebbe essere realizzato un deposito dei bus di Atm. Lo prevede il nuovo Piano di Governo del Territorio, in via di approvazione definitiva da parte del consiglio comunale. Ma nel quartiere la cosa non è affatto vista con favore. E i cittadini sono pronti a manifestare: lo faranno lunedì 14 ottobre alle 18 con ritrovo al civico 31 di viale Toscana.

Il deposito si dovrebbe realizzare in area ex Om, all'incrocio con via Carlo Bazzi. Secondo i progetti sarà un deposito sotterraneo, con spazio verde aperto al pubblico in superficie. Con i residenti è schierato il Municipio 5, a guida centrodestra, che ha espresso parere negativo sia al Pgt in generale sia al provvedimento sul deposito. Inutilmente, a quanto pare. 

«Nell'ex Om, ora quartiere Spadolini, è prevista la realizzazione del parco della Cultura. Con la costruzione del nuovo quartiere, la convenzione prevede la realizzazione di un parco da parte di chi ha sviluppato l’intervento. Condizione irrealizzata perché il Comune di Milano ha l’obbligo di bonificare l’area e non lo ha fatto per mancanza di risorse. O meglio ne ha bonificata una piccola parte in corrispondenza del Santeria senza chiarire a che fine e con quale funzione», si esprime Alessandro Bramati (Milano Popolare), presidente del Municipio 5.

Il presidente lamenta anche che diversi incontri con l'assessorato all'urbanistica si sono risolti in un nulla di fatto: «Ora capisco. Senza alcun confronto ci siamo poi trrovati, nel Pgt, il deposito», commenta. «Chi ha investito nella riqualificazione della zona, ora rischia di trovarsi qualcosa che nessun progetto aveva ipotizzato». Nell'area sorgerà intanto anche la nuova ricicleria comunale, in via Lampedusa: sarà la sesta in città e vi si sperimenterà l'economia circolare, con il primo "centro del riuso" milanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Pizzerie aperte con i soldi del traffico di droga: sgominato l'affare da 10 milioni di euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento