Vigentino Today

Via Chiaravalle, arrivano le ruspe: smantellato il campo sotto la neve

Ruspe questa mattina al campo di via Chiaravalle angolo Sant'Arialdo. Un centinaio le persone che si sono disperse per la città. Il consigliere comunale Quartieri (Prc): "Sta nevicando, è proprio necessario questo accanimento senza alternative per gli sfollati? Sugli sgomberi, il Comune emette bollettini di guerra"

Questa mattina, intorno alle 10.30 sono arrivate le ruspe per sgomberare il campo abusivo di via Chiaravalle, angolo Sant’Arialdo. Ma il presidio, con un nutrito cordone di Polizia Locale – come riferisce chi è sul posto – è iniziato alle 7.30. Fuori nevica e le temperature sono al minimo. Sono un centinaio le persone rimaste senza casa e che si sono disperse per la città, alla ricerca di un nuovo rifugio. Sempre abusivo, sempre precario.

Fra loro una cinquantina di bambini, alcuni dei quali sono stati accompagnati a scuola. Le insegnanti della zona avevano supplicato di far continuare loro il percorso scolastico. Molti, però, si sono allontanati prima dell'arrivo dei caterpillar, insieme alle famiglie. Ad assistere gli sfollati ci sono i volontari di Sant'Egidio, che prestano assistenza alla comunità di rom.
 Quanto costa ogni sgombero ai cittadini? 

Uno sgombero che era “nell'aria” come riferisce il Consigliere comunale del Prc, Patrizia Quartieri, in via Chiaravalle da questa mattina presto. “Sta nevicando e fa freddo – continua al telefono – ci stiamo chiedendo il perchè di questo accanimento, per giunta senza prospettive”.

Senza politiche compensative adeguate, in effetti, gli sgomberi messi in atto da Palazzo Marino rischiano di fare solo un buco nell'acqua. “Io sono la prima a riconoscere il degrado in cui versa Chiaravalle – continua Patrizia Quartieri – ma senza un piano, gli sgomberi non servono. Queste persone sono le stesse che abitavano un mese fa a Rubattino”.
 Senza politiche compensative adeguate, non si risolve nulla 

Il Comune, riferisce ancora il Consigliere di opposizione, sta eseguendo sgomberi ad un ritmo così sostenuto che sembrano un “bollettino di guerra”. In effetti, ieri, è stato lo stesso vicesindaco De Corato a fare i conti sulla situazione sgmoberi: "Dall'inizio del'anno sono stati una ventina, più o meno uno ogni 48 ore".

Sul tavolo del dissenso c'è anche la questione costi – benefici. “In Commissione, il Prc ha presentato più volte una interrogazione per chiedere quanto costa uno sgombero alla collettività e non ha mai ricevuto risposta”, sottolinea la Quartieri. Ogni sgombero comporta anche un dispiegamento di Polizia Locale, oltre che la mobilitazione delle ruspe, conclude l'esponente di Rifondazione. Pagano i cittadini e – di fatto – non si risolve nulla.




GLI AGGIORNAMENTI

9 febbraio ore 15.10 - La Lega Nord: soddisfatti per la bonifica: Matteo Salvini Presidente Gruppo Consiliare del Carroccio ha espresso soddisfazione per lo sgombero di Chiaravalle “a nome dei residenti”. Lo smantellamento del campo abusivo – ha scritto in una nota Salvini - arriva dopo l'ennesima mobilitazione con gazebo, raccolta firme e manifestazione nel quartiere da parte di residenti ed esponenti della Lega. Il rappresentante del Carroccio ha anche ricordato che “la presenza di un Ministro leghista (Roberto Maroni, ndr) a coordinare l'ordine pubblico sta aiutando anche il comune di Milano a recuperare pezzi di territorio per troppi anni abbandonati”.

9 febbraio ore 16.10 – Il Comune: “Abbiamo sgomberato a seguito di una querela”: “Abbiamo allontanato complessivamente oltre 150 rom romeni che si erano insediati con tende e baracche in via Vaiano Valle - spiega in sostanza una nota del Comune - in un'area privata, a seguito della querela sporta dalla proprietà, dove vivevano circa 120 rom romeni, insediati con 60 baracche, che sono stati allontanati dalla Polizia Locale che è intervenuta con 90 uomini”.


Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (19)

  • Avatar anonimo di gianfry52
    gianfry52

    Quando la smetterete di fare del falso buonismo!!!!devono andarsene a casa loro!!!portatori di malattie e criminalita'.fuori dal nostro paese.hanno rovinato la nostra italia :casa nostra!!!!

  • Avatar anonimo di Lucia
    Lucia

    Piena solidarietà a Milanomia e un grazie a Poohgushi... sono tentata a non cliccare più questa testata...

  • Avatar anonimo di milanomia
    milanomia

    purtroppo noto che il mio commento è stato censurato.. mentre quelli che inneggiano apertamente all'odio razziale e allo sterminio nazista trovano ospitalità sul vostro sito. mi riservero di segnalarlo alla polizia postale. intanto avete perso un lettore. cordialmente

    • Avatar anonimo di MilanoToday
      MilanoToday

      Sono stati cancellati i commenti innegianti all'odio razziale. Il suo commento scadeva nel turpiloquio e per questo è stato cancellato. Saluti Redazione MilanoToday

      • Avatar anonimo di milanomia
        milanomia

        il vostro atteggiamento è alquanto scorretto. il commento di "adolf" è stato rimosso DOPO il mio, solo dopo il mio ultimo messaggio di cui sopra, e dopo essere rimasto per ore pubblicato e visibile a tutti. siate, almeno intellettualmente, onesti! e comunque vedo che frasi tipo "si faccia pulizia" sono ancora li in bella mostra. capisco che a pompare i peggiori istinti razzisti della gente forse si guadagnao un paio di click, ma credo che un minimo di deontologia professionale dovrebbe prevalere. secondo me è molto più grave innegiare alle camere a gas per i bambini, per di più a pochi giorni dal giorno della memoria, che scrivere "merda".

        • Avatar anonimo di Adolf
          Adolf

          Ti facevo più intelligente... il mio commento era sarcasticamente indirizzato verso i baluardi difensori della società cristiana che predicano carità e razzolano razzismo. E comunque ti sei meritato la palma dell'infamone.....

  • Avatar anonimo di Lucia
    Lucia

    Io credevo solo che il popolo italiano, così cattolico e misericordioso, si fosse giusto spostato un pò a destra, ma in fondo in fondo rimanesse con un pò di Pietas...invece siete dei mostri nazi-fascisti! Ho paura di gente come voi...anche per i il futuro dei miei figli...

    • Avatar anonimo di Poohgushi
      Poohgushi

      Anche io Lucia ho paura per il futuro dei miei figli: proteggerli dall'ignoranza e dalla violenza di questa massa di razzisti diventa sempre più difficile. Una volta che mettono piede a scuola poi, non sei più il solo loro luogo di riferimento e ho onestamente paura che i figli di questa gente possano riempire la testa dei miei di cose pessime. Io invece che dei rom ho paura degli italiani che guardano la tele e che scaricano sui "diversi" la loro frustrazione tutta italiana

    • Avatar anonimo di martian
      martian

      lucia, ma vai a quel paese. dove abiti, in via mario pagano, all'ultimo piano? che ne diresti se gli zingari cominciassero a lavorare? eh ci hai mai pensato? perché si parla sempre di diritti (loro) e mai dei loro doveri? dai esci dal sogno dell'equo e solidale e svegliati.

      • Avatar anonimo di Lucia
        Lucia

        sto in via 500... ti pare poco...? comunque non ho più nulla da dire... queste non sono "argomentazioni" civili, potrei capire una conversazione con differenze di vedute, ma questo è puro "bar sport". siete uguali ai miei vicini...

  • Avatar anonimo di Gerry
    Gerry

    Un pò di legalità in città. Finalmente!

    • Avatar anonimo di Luis
      Luis

      Hai ragione, in primis via i terroni!

      • Avatar anonimo di Stefano
        Stefano

        Complimenti! Per questo non andiamo avanti. Se c'è gente che la pensa così.

    • Avatar anonimo di Lucia
      Lucia

      Cercherò di contare fino a 100 prima di risponderti...Uno di noi, poteva nascere al posto loro e ritrovarsi con "quel" tipo di vita anzichè con "quella" che stiamo portando avanti. Rimane il fatto che I BAMBINI NON SI TOCCANO! e i bambini che vanno a scuola portano "integrazione" a se stessi e alle loro famiglie...

      • Avatar anonimo di alex
        alex

        ricordati che con l'educazione e l'ambiente dei genitori,quei bimbi di 5 o 6 anni nel giro di altri 6 o 7, cioè verso i 13 e 14, saranno dei malavitosi che potrebbero stuprarti in branco,rapinarti in casa,massacrare i tuoi genitori. Quando accadrà che dirai? poveri bambini..meglio far piazza pulita ora

        • Avatar anonimo di Marco
          Marco

          In che senso "piazza pulita"?

        • Avatar anonimo di Jenny
          Jenny

          Duole doverlo ripetere costantemente ma evidentemente certa gente non ha le orecchie sturate abbastabza per capire: il 90% delle violenze sulle donne avviene nelle mura di casa ad opera di padri, mariti, nonni e zii. Guardate meno televisione e informatevi di più per favore! Farete del bene non solo a voi, ma anche ai vostri figli che avranno modelli migliori a cui guardare!

        • Avatar anonimo di Manlio
          Manlio

          I comunisti avevano regione a mangiarsi i bambini!!!

        • Avatar anonimo di marcello
          marcello

          ottimo alex, sono pienamente daccordo con te!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Difende una donna dal fidanzato violento in Stazione: nordafricano travolto con la Jeep

  • Cronaca

    Smantellato il 'drive-in' della droga nei boschi: ecco il meccanismo perfetto degli spacciatori

  • Milano Centro

    Incendio della palma in Duomo, spunta la testimone: "Ho visto chi è stato e l'ho rincorso"

  • Cronaca

    Assiste a un furto e minaccia di chiamare i carabinieri: preso a pugni e calci con la figlia

I più letti della settimana

  • Ragazzini spintonati, malmenati e rapinati di tutto in via Pompeo Leoni

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento